Cantine

Val delle Rose

 Nel 1996 Cecchi acquista l’azienda Val delle Rose in località Poggio la Mozza nel cuore produttivo del Morellino di Scansano. Al momento dell’acquisto Val delle Rose conta su 25 ettari vitati.

L’intervento è assimilabile a una piccola rivoluzione agricola in quanto le tecniche agronomiche utilizzate fino ad allora non garantivano la costanza qualitativa necessaria alla sopravvivenza di un’azienda viticola.

Lo studio dei suoli a disposizione, pratica poi condotta da molte altre realtà maremmane, rivela l’enorme potenziale di questo terroir, tanto che l’azienda decide di estendere il parco vitato ai circa 100 ettari attuali dove protagonista è il Sangiovese.

Gli impianti sono estremamente razionali con densità che variano dai 5000 ai 5500 piante per ettaro. Si tratta di densità “ragionate” in grado di permettere alla pianta una fase vegetativa lenta e ricca di circolazione di aria. Questi aspetti risultano fondamentali per ottenere quell’equilibrio necessario alla qualità dei vini.

Dopo la doverosa e saggia sistemazione della parte agronomica l’azienda ha avviato la costruzione di una nuova cantina, oggi dotata della tecnologia più avanzata che permette all’azienda un’eccellente lavorazione delle uve raccolte.

1

1

Pagina di 1

Val delle Rose Morellino di Scansano
Val delle Rose

Tipologia Rosso
Anno2015
DenominazioneMorellino di Scansano DOCG
RegioneToscana
VitigniSangiovese 90%, altre varietà complementari 10%
Alcol13.5%
Cl0,75

continua »

€ 7.50
iva inclusa

Non disponibile

1

1

Pagina di 1

Associata AICEL

Metodi di pagamento

©2017 Enoteca Mandolese
P. IVA 07724931212