Cantine

Canella

La Casa Vinicola Canella, fondata nel 1947 da Luciano Canella, è ora condotta dai suoi figli Alessandra, Lorenzo, Nicoletta e Monica. Luciano Canella, figlio di proprietari di un bar a San Donà di Piave (30 km a Nord Est di Venezia), segue l’approvvigionamento del vino per il locale dei suoi genitori e si distingue fin dall’inizio della sua attività in proprio per la scelta della qualità e per l’importanza che dà all’immagine: le sue bottiglie vantano, infatti, eleganti etichette, nuovi formati e design particolari.

Negli anni Ottanta, Canella si specializza nella produzione di vini frizzanti e spumanti, utilizzando le migliori uve della zona del Piave nonché il Prosecco delle vicine colline di Conegliano e Valdobbiadene, ed entra a far parte del medesimo Consorzio di Tutela. Proprio l’amore per il Prosecco porta Canella, da sempre pioniere e sperimentatore, ad interessarsi ai cocktail a base spumante e frutta: nasce così la produzione del Bellini, che diverrà in breve un successo internazionale.

Gli anni 90 rappresentano, infatti, l’apertura verso l’estero: prima in Germania, Svizzera, Austria e poi nel resto dell’Europa, il Prosecco Canella e il Bellini diventano simboli del Made in Italy. Nel 1994 il Prosecco D.O.C. viene premiato con la “Gran Medaglia d’Oro” al Vinitaly come miglior spumante metodo Charmat. Nel 1996 vi è l’acquisizione del prestigioso marchio Deroà.

Gli anni 2000 segnano il successo del Bellini e l’allargamento della linea dei cocktail con Rossini e Mimosa. Canella inizia, inoltre, la coltivazione in proprio della pesca bianca da utilizzare per la produzione del Bellini.Il prosecco Canella ed i cocktail arrivano oltreoceano negli U.S.A., Canada,Giappone e Australia. Nel 2002 Robert Parker, il più famoso critico enologico del mondo, assegna il punteggio di ben 89 punti al Prosecco di Conegliano D.O.C. Canella nel numero di dicembre di “The wine advocate”.

Negli anni successivi il “Wine Enthusiast” ed il Washington Post parlano del Prosecco Canella come Best Buy e come “editor’s choice” (migliore acquisto e scelta dell’editore).Con la legge del 2010 Canella, oltre ad essere nel cuore dell’area D.O.C., continua anche la produzione del prosecco di collina che viene insignito della D.O.C.G.

0

Pagina di 0

0

Pagina di 0

Associata AICEL

Metodi di pagamento

©2017 Enoteca Mandolese
P. IVA 07724931212