Cantine

Krug

 Nel 1840 Joseph conosce Hippolyte de Vivès, uno stimato mercante di vini di Reims. Nei tre anni che seguono, i due avviano una collaborazione tanto segreta quanto fruttuosa e sperimentano nuove miscele. La loro amicizia fu il presupposto per la nascita del metodo Krug, che diventerà il segno distintivo dell'omonima Maison. Nel 1843, con il sostegno di de Vivès, Joseph Krug fonda la Maison Krug & Compagnie.
La fondazione della Maison segna l'inizio del suo agognato sogno: creare il migliore Champagne al mondo, anno dopo anno.


Joseph affida la sua visione nelle pagine del suo diario, un carnet color ciliegio che rappresenta tuttora un indelebile testamento per la Maison Krug.
Come scrive nel suo carnet, destinato a trasmettere la sua arte al figlio Paul, Joseph crede fermamente che, per ottenere uno Champagne della più alta qualità, occorra utilizzare vini eccellenti prodotti da vigneti altrettanto eccellenti e degustati separatamente, appezzamento per appezzamento. Il terroir costituisce un fattore decisivo.
Ma vi è un ultimo vincolo: per garantire la massima qualità, occorre liberare la produzione dello Champagne dai capricci meteorologici.Joseph inizia così a creare una riserva di vini, ognuno realizzato con uve provenienti da un appezzamento distinto e dotato di un carattere ben definito. La riserva di vini si arricchisce velocemente.
Determinato a dar vita all'espressione più generosa dello Champagne, decide di sfruttare l'ampio repertorio di vini di riserva per creare una Cuvée de Prestige.
L'obiettivo di Joseph è quello di creare in qualsiasi momento uno Champagne di prestigio, ricco di sfumature e dalla generosità insuperabile, a prescindere dal tempo e dal raccolto. Nel suo carnet Joseph nomina il suo progetto Champagne No.1.
Nasce così Krug Grande Cuvée.
Una vera e propria rivoluzione. Un metodo che trascende l'idea di annata. Joseph volge definitivamente le spalle alle regole convenzionali della produzione di Champagne. Nessuno poteva negare la straordinaria generosità, l'eleganza e l'altissima qualità dei suoi Champagne, caratteristiche che riproponeva anno dopo anno.
Alla base del sogno Krug vi era il proposito di realizzare solo Champagne di prestigio, anno dopo anno: un tratto che rende unica la Maison Krug ancora oggi.

1

1

Pagina di 1

Krug Grande Cuvèe
Krug

Tipologia Champagne
AnnoN/D
DenominazioneChampagne AOC
RegioneFrancia
VitigniPinot Nero, Chardonnay, Pinot Meunier
Alcol12%
Cl0,75

continua »

€ 150.00
iva inclusa

1

1

Pagina di 1

Associata AICEL

Metodi di pagamento

©2017 Enoteca Mandolese
P. IVA 07724931212